Apprendistato più conveniente nel 2016

Due punti in più per il contratto di apprendistato, che nel 2016 risulta ancor più conveniente del contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti. Se per quest’ultimo, infatti, è stato ridotto l’esonero contributivo, per le tre tipologie contrattuali che interessano la disciplina dell’apprendistato, gli sgravi contributivi sono confermati al 100% per le imprese fino a … Continue reading Apprendistato più conveniente nel 2016

Cessione Ferie, solidarietà tra colleghi

E’ stato finalmente introdotto anche nel nostro Paese, a decorrere dallo scorso 24 settembre, un sistema solidale di cessione di riposi e ferie ai colleghi dipendenti della stessa azienda e che svolgono mansioni pari livello e categoria, con la finalità di consentire al lavoratore di assistere un figlio minore che, per le particolari condizioni di … Continue reading Cessione Ferie, solidarietà tra colleghi

Inps, precisazioni sul congedo parentale ad ore

Con la circolare n. 40 del 23 febbraio 2016, l’Inps fornisce indicazioni relative alla valorizzazione in denuncia dei congedi parentali ad ore, con contribuzione figurativa ai fini pensionistici a carico dell’Istituto, per le aziende e le amministrazioni pubbliche iscritte alla Gestione Dipendenti Pubblici. Il d.lgs n.148/2015, con lo stanziamento dei fondi necessari al mantenimento delle … Continue reading Inps, precisazioni sul congedo parentale ad ore

Selfiemployment, dal 1 marzo al via la presentazione delle domande

Dalle ore 12.00 del 1° marzo potranno essere presentate le domande per accedere ai finanziamenti di Selfiemployment, il fondo rotativo attivato nell’ambito di Garanzia Giovani per favorire autoimpiego e autoimprenditorialità. L’avviso è stato pubblicato il 22 febbraio 2016 sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali nella sezione “Pubblicità Legale”. Nel documento, scaricabile dal … Continue reading Selfiemployment, dal 1 marzo al via la presentazione delle domande

Modello 730, confermate le istruzioni per gli operatori

Pubblicati sul sito dell’Agenzia delle Entrate i provvedimenti definitivi per la comunicazione all’Anagrafe tributaria, da parte degli operatori di ciascun settore, dei dati per la dichiarazione precompilata 2016. Nello specifico per le comunicazioni relative a: spese funebri e universitarie, rimborsi per spese sanitarie e contributi versati alle forme pensionistiche complementari, relativi all’anno d’imposta 2015. Con … Continue reading Modello 730, confermate le istruzioni per gli operatori

Regime forfettario 2016 e contributi agevolati

In contribuente titolare di partita iva, esercente di attività d’impresa, che dal 1° gennaio 2016 rientra nel regime forfettario, può utilizzare due tipologie di regime contributivo: ordinario e agevolato. Il 25 gennaio 2016 l’INPS è intervenuta, con il messaggio n.286, sulla questione dei contributi agevolati per i soggetti che rientrano nel regime forfettario a partire … Continue reading Regime forfettario 2016 e contributi agevolati

Voucher, i numeri del 2015

E’ l’Osservatorio sul precariato dell’Inps ad attestare il boom di vendite dei buoni lavoro nel 2015. Si è passati dai 40,8 milioni del 2013 ai 69,1 milioni del 2014 ai 114,9 milioni del 2015. L’incremento delle vendite per prestazioni di lavoro accessorio è del 66% rispetto al 2014. Segno che le nuove regole per l’utilizzo … Continue reading Voucher, i numeri del 2015

Garanzia giovani, incentivi oltre il regime dei minimis

Con la circolare n. 32/2016, l’Inps fornisce precisazioni normative e indicazioni per l’applicazione dell’incentivo all’assunzione di giovani ammessi al programma “Garanzia Giovani” con le novità introdotte dal Decreto Direttoriale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali n.385/II/2015 del 24 novembre 2015. Con tale decreto, che ha rettificato il precedente decreto n. 1709 dell’8 agosto 2014 … Continue reading Garanzia giovani, incentivi oltre il regime dei minimis

Naspi e risoluzione consensuale del lavoro

Una proposta di chiarimenti è stata richiesta alla Direzione Generale Ammortizzatori Sociali in ordine alla possibilità di riconoscere l’indennità mensile di disoccupazione NASpI (di cui al d.lgs n.22 del 4 marzo 2015), nel caso in ciui il lavoratore venga a trovarsi in stato di disoccupazione a seguito di richiesta congiunta, con il datore di lavoro, … Continue reading Naspi e risoluzione consensuale del lavoro

Esonero contributivo, diritto di precedenza solo se manifestato

Esonero contributivo e diritto di precedenza Il Ministero del Lavoro con l’interpello n. 7 del 12 febbraio 2016, chiarisce il rapporto tra il diritto all’esonero contributivo e diritto di precedenza. In considerazione del fatto che il diritto di precedenza viene esercitato previa manifestazione espressa per iscritto da parte del lavoratore, in mancanza o nelle more … Continue reading Esonero contributivo, diritto di precedenza solo se manifestato