Chiarimenti sull’esonero contributivo 2016

La Legge di Stabilità 2016 ha confermato l’esonero contributivo per l’assunzione di lavoratori a tempo indeterminato. La norma prevede che per usufruire del beneficio il lavoratore non deve avere avuto un precedente rapporto di lavoro con lo stesso datore di lavoro che ha già goduto della medesima agevolazione o dell’esonero previsto dall’art. 1, comma 118, … Continue reading Chiarimenti sull’esonero contributivo 2016

Inps, rilascia istruzioni per l’esonero contributivo 2016

Pubblicata in data 29 marzo 2016, la circolare n.57 dell’Inps che fornisce indicazioni operative e dettagliate sull’esonero contributivo biennale per le nuove assunzioni con contratto di lavoro a tempo indeterminato effettuate nel corso del 2016. Per l’anno in corso, la nuova manovra di Stabilità,  allo scopo di promuovere forme di occupazione stabile, ha introdotto l’esonero … Continue reading Inps, rilascia istruzioni per l’esonero contributivo 2016

Esonero contributivo, diritto di precedenza solo se manifestato

Esonero contributivo e diritto di precedenza Il Ministero del Lavoro con l’interpello n. 7 del 12 febbraio 2016, chiarisce il rapporto tra il diritto all’esonero contributivo e diritto di precedenza. In considerazione del fatto che il diritto di precedenza viene esercitato previa manifestazione espressa per iscritto da parte del lavoratore, in mancanza o nelle more … Continue reading Esonero contributivo, diritto di precedenza solo se manifestato

Esonero contributivo vale anche per assunzione pensionati

Il Ministero del Lavoro con due nuovi interpelli (n. 2/16 e n.4/16) ha fornito precisazioni importanti sull’esonero contributivo triennale 2015. Si ritiene che le indicazioni contenute possano valere anche per l’esonero biennale del 2016. A seguito di richiesta da parte del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro, con la risposta all’interpello n. 4/2016, il … Continue reading Esonero contributivo vale anche per assunzione pensionati