Cassa Colf: come funziona?

Per tutti i collaboratori domestici, ovvero “gli addetti ai servizi domestici che prestano la loro opera, continuativa e prevalente, di almeno 4 ore giornaliere presso lo stesso datore di lavoro, con retribuzione in denaro o in natura”, è obbligatoria l’iscrizione alla Cassa Colf: si tratta di una cassa prevista dal Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro … Continue reading Cassa Colf: come funziona?

Uniemens 2019: cos’è?

Per tutti i titolari di aziende private che sono datori di lavoro, dal 2009 è obbligatorio trasmettere mensilmente all’Inps i dati retributivi e contributivi dei propri dipendenti, attraverso un flusso informativo chiamato Uniemens. Nel 2019 l’ente previdenziale ha eliminato alcune variabili, ha riassunto i limiti temporali di utilizzo delle rimanenti ed ha fornito nuove istruzioni … Continue reading Uniemens 2019: cos’è?

Congedo matrimoniale Inps: quanto dura e come richiederlo

I lavoratori e le lavoratrici dipendenti che contraggono un matrimonio avente validità civile hanno diritto ad un periodo di astensione lavorativa retribuito: il congedo matrimoniale. L’Inps provvede a coprire una retribuzione pari a 7 giorni di lavoro, mentre il datore di lavoro integra l’importo per un massimo di 15 giorni di congedo, in base al … Continue reading Congedo matrimoniale Inps: quanto dura e come richiederlo

Tabella assegni familiari 2019: i nuovi importi

Ogni anno l’INPS pubblica una circolare relativa agli assegni per il nucleo familiare, anche quest’anno a maggio è stato presentato il documento. Grazie alle tabelle ANF 2018-2019 è possibile venire a conoscenza dell’importo mensile degli assegni familiari per il periodo che va dal 1 luglio 2018 al 30 giugno 2019.  Le tabelle per gli assegni familiari 2019 vengono strutturate in base … Continue reading Tabella assegni familiari 2019: i nuovi importi

Inps, istruzioni su Opzione donna, riduzione pensione anticipata e rischio amianto

Pubblicata il 29 febbraio 2016 la circolare n. 45 dell’Inps che ha fornito ulteriori istruzioni sull’applicazione della normativa relativa ai benefici previdenziali per i lavoratori esposti all’amianto, al regime sperimentale donna e, infine, sulla riduzione percentuale della pensione anticipata prevista per i soggetti con età inferiore a 62 anni, a seguito dell’entrata in vigore della … Continue reading Inps, istruzioni su Opzione donna, riduzione pensione anticipata e rischio amianto

Inps, istruzioni operative per fondo di integrazione salariale

L’Inps con messaggio n 548 dell’8 febbraio 2016, in riferimento al Fondo di integrazione salariale, ha evidenziato che l’Ufficio legislativo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ritiene già applicabili nell’immediato le nuove regole per i soggetti che risultano già iscritti al Fondo di solidarietà residuale. A tali soggetti, dal 1 gennaio 2016, si … Continue reading Inps, istruzioni operative per fondo di integrazione salariale

Inps, le istruzioni per l’erogazione dei contributi all’acquisto dei servizi per l’infanzia

Pubblicato l’avviso con le istruzioni per l’erogazione dei contributi per l’acquisto dei servizi per l’infanzia di cui all’art. 4, comma 24, lettera b) della legge 28 giugno 2012, n. 92.   E’ possibile richiedere il contributo economico utilizzabile alternativamente: per il servizio di baby-sitting; per far fronte agli oneri della rete pubblica dei servizi per … Continue reading Inps, le istruzioni per l’erogazione dei contributi all’acquisto dei servizi per l’infanzia

Inps, le istruzioni per il calcolo dei contributi 2016

Con le quattro circolari del 29 gennaio, l’Inps ha comunicato le aliquote contributive per il 2016. Con circolare n.14, l’Inps ha illustrato i contributi volontari per l’anno 2016 relativi ai lavoratori dipendenti non agricoli; lavoratori autonomi e lavoratori iscritti alla Gestione Separata. Con circolare n. 15, ha comunicato la contribuzione per l’anno in corso per … Continue reading Inps, le istruzioni per il calcolo dei contributi 2016

I dipendenti del settore privato: i numeri dell’inps

Inps: 11,7 mln media dipendenti privati. 85,5% ha un contratto a tempo indeterminato Il numero medio dei dipendenti del settore privato non agricolo (esclusi i domestici) nel 2014 è stato pari a 11.746.679 con un calo dello 0,5% sul 2013. Lo scrive l’Inps nell’Osservatorio sui lavoratori spiegando che l’85,5% del totale ha un contratto a tempo … Continue reading I dipendenti del settore privato: i numeri dell’inps

Le novità del cassetto previdenziale della gestione separata

Cassetto Previdenziale per i Committenti della Gestione Separata – Sezione Comunicazione bidirezionale. Con messaggio n. 224 del 4 gennaio 2013 è stato pubblicato il Cassetto Previdenziale per i Committenti della Gestione Separata, in rispondenza all’obiettivo dell’ampliamento e miglioramento dei canali di comunicazione con il contribuente sia in termini di efficacia dell’azione amministrativa sia in termini … Continue reading Le novità del cassetto previdenziale della gestione separata