Riscatto anni di laurea: conviene?

Esiste un istituto che consente di far valere, ai fini pensionistici, il periodo del proprio corso di studi. Si tratta del riscatto degli anni di laurea, valido per tutti coloro che abbiano conseguito il diploma di laurea o titolo equiparato. È un servizio di cui possono anche i soggetti inoccupati che, al momento della domanda, … Continua a leggere Riscatto anni di laurea: conviene?

Riscatto contributi: come proseguire

Il riscatto dei periodi non coperti da contribuzione è disciplinato ai sensi dell’articolo 20, commi 1-5, del decreto-legge 28 gennaio 2019, n. 4 convertito con modificazioni in legge 28 marzo 2019, n. 26. In via sperimentale per il triennio 2019-2021 e nella misura massima di cinque anni, il riscatto dei contributi consente di riscattare, in … Continua a leggere Riscatto contributi: come proseguire

Riscatto contributi: quando è possibile

Nell’ambito della gestione previdenziale, gli iscritti hanno a disposizione diversi strumenti per aumentare la base contributiva. È possibile richiedere il riscatto dei contributi per periodi o servizi non coperti da contribuzione in modo che siano conteggiabili per la pensione o per i trattamenti di fine servizio (Tfs) o per il trattamento di fine rapporto (Tfr).  … Continua a leggere Riscatto contributi: quando è possibile

Mancato versamento contributi Inps: cosa fare

I contributi previdenziali sono quella parte della retribuzione dei lavoratori dipendenti o del reddito professionale dei lavoratori autonomi, destinata a finanziare prestazioni previdenziali (pensione) o assistenziali (infortuni, malattie). Come capire se c’è stato un mancato versamento dei contributi all’Inps? Ecco come tenere monitorata la situazione e quali azioni intraprendere nel caso in cui il datore di lavoro o il libero professionista non abbiano, di fatto, … Continua a leggere Mancato versamento contributi Inps: cosa fare