Che cos’è il prospetto informativo disabili

Il prospetto Informativo disabili è una dichiarazione in cui i datori di lavoro comunicano la situazione occupazionale della propria azienda rispetto agli obblighi di assunzione di personale disabile e/o appartenente alle altre categorie protette e i posti di lavoro con relative mansioni disponibili, secondo quanto prevede la Legge 12 marzo 1999 n. 68. Prospetto informativo … Continua a leggere Che cos’è il prospetto informativo disabili

Ccnl metalmeccanici apprendistato 2021: come funziona la malattia

Si rivolge rivolto giovani tra i 15 e i 29 anni e consente di acquisire una qualifica professionale. È il ccnl metalmeccanici di apprendistato. Come gli altri contratti di apprendistato, regola un rapporto di lavoro nel quale l’azienda si impegna a fare un training all’apprendista, attraverso fasi di insegnamento pratico e tecnico-professionale. Ccnl metalmeccanici apprendistato … Continua a leggere Ccnl metalmeccanici apprendistato 2021: come funziona la malattia

Il contratto di sostituzione maternità: quanto dura il divieto di licenziamento?

Quando si viene assunti per sostituire una donna che va in maternità si stipula e si firma con il datore di lavoro un contratto apposito. Il contratto di sostituzione maternità, a tempo determinato, è disciplinato dall’articolo 4 del D.lgs 151 del 2001 che al comma 1. Contratto di sostituzione maternità 2021: caratteristiche La donna lavoratrice … Continua a leggere Il contratto di sostituzione maternità: quanto dura il divieto di licenziamento?

Richiesta di anticipo tfr: quando è possibile richiederlo

Il trattamento di fine rapporto (Tfr) è una somma di denaro corrisposta al lavoratore dipendente al termine del rapporto di lavoro. In determinate condizioni previste dalla legge, tuttavia, è possibile fare una richiesta per l’anticipo del Tfr anche se il rapporto di lavoro è ancora in essere e non è stato concluso. Richiesta anticipo Tfr … Continua a leggere Richiesta di anticipo tfr: quando è possibile richiederlo

ROL in busta paga: come funziona la monetizzazione dei permessi retribuiti

Tra i vari permessi di cui ha diritto il lavoratore dipendente ci anche quelli legati alla riduzione dell’orario di lavoro. I ROL in busta paga maturano ogni mese in base alle misure previste dal CCNL di categoria. ROL in busta paga: cosa sono La richiesta per lavorare con orario ridotto può essere avanzata dal dipendente … Continua a leggere ROL in busta paga: come funziona la monetizzazione dei permessi retribuiti

Diritti del lavoratore ferie e permessi: può essere richiamato durante il periodo di assenza dal datore di lavoro?

Permessi e ferie rappresentano la possibilità per il dipendente di assentarsi dal posto di lavoro senza che ciò comprometta la sua retribuzione. Mentre i permessi sono calcolati e vengono presi a ore, le ferie comprendono almeno un giorno o più giorni. Per quanto riguarda i diritti del lavoratore, ferie e permessi sono regolati in modo … Continua a leggere Diritti del lavoratore ferie e permessi: può essere richiamato durante il periodo di assenza dal datore di lavoro?

Quali sono gli effetti sulla busta paga delle festività soppresse di giugno

Nell’elenco delle festività civili e religiose è compresa la ricorrenza del 2 giugno, quale Fondazione della Repubblica Italiana. Ci sono inoltre due ex festività soppresse in busta paga per legge, sempre relative allo stesso mese: il Corpus Domini e la Festa dei Santi Pietro e Paolo. Come sono considerate ai fini della retribuzione mensile?  2 … Continua a leggere Quali sono gli effetti sulla busta paga delle festività soppresse di giugno

L’INPS e il trasferimento del tfr pregresso

Il Trattamento di Fine Rapporto (TFR ) per dipendenti pubblici è una somma di denaro corrisposta al lavoratore nel momento in cui termina il rapporto di lavoro. Per TFR pregresso s’intende il versamento del TFR rimasto in azienda anche prima dell’adesione al fondo pensione. Si differenzia dal TFR residuo, con cui s’intende il versamento dell’intero … Continua a leggere L’INPS e il trasferimento del tfr pregresso

Cosa deve contenere il cococo, il contratto di collaborazione coordinata e continuativa

Quando si parla di contratto cococo, noto anche come contratto di collaborazione coordinata e continuativa, si fa riferimento a una tipologia contrattuale ibrida applicata a lavoratori che vengono inquadrati a metà strada tra il lavoro dipendente e il lavoro autonomo. Contratti cococo: caratteristiche I lavoratori con un contratto cococo lavorano in piena autonomia operativa, non … Continua a leggere Cosa deve contenere il cococo, il contratto di collaborazione coordinata e continuativa

Che cos’è la mobilità in deroga e a chi spetta

Il decreto interministeriale n. 83473 del 1° agosto 2014 ha definito i criteri da adottare per la concessione degli ammortizzatori sociali in deroga – come la mobilità in deroga – alla normativa vigente. Il riferimento è a periodi concessi con accordi stipulati dal giorno della data di pubblicazione del decreto medesimo (4 agosto 2014), in … Continua a leggere Che cos’è la mobilità in deroga e a chi spetta