Vertenza sindacale per lavoro in nero: ecco cosa fare

La vertenza sindacale è uno strumento che tutela il dipendente da una condotta del datore di lavoro che lede i propri diritti. La vertenza sindacale per lavoro in nero permette di denunciare il datore di lavoro che ha deciso di assumervi senza regolare contratto. Vertenza sindacale e lavoro nero Quando si avvia, di solito, una vertenza sindacale per lavoro in … Continua a leggere Vertenza sindacale per lavoro in nero: ecco cosa fare

Vertenza sindacale da badante: rischio se non si assume regolarmente

Se si ha un parente non autosufficiente, assumere direttamente un lavoratore domestico per fornire a lui o a lei assistenza può portare agevolazioni economiche. Allo stesso tempo potrebbe esporre al rischio di una vertenza sindacale da badante, ovvero a una serie di possibili contenziosi o conflitti, soprattutto nel momento della cessazione del rapporto di lavoro. … Continua a leggere Vertenza sindacale da badante: rischio se non si assume regolarmente

Vertenza sindacale: come funziona

Uno strumento nelle mani del lavoratore, qualora venga leso nei propri diritti. Può essere descritta così la vertenza sindacale o vertenza di lavoro, di cui avvalersi nelle forme e nei modi previsti dalle disposizioni normative in materia e dal contratto collettivo rispetto alla professione svolta.  La vertenza sindacale: le conseguenze a cui si va incontro  … Continua a leggere Vertenza sindacale: come funziona

Vertenza sindacale: documentazione necessaria e assistenza

Quando un datore di lavoro viola o lede i diritti del lavoratore, questi può presentare una vertenza sindacale, con assistenza fornita dal sindacato di riferimento. Lavoro in nero, straordinari non pagati, ferie non godute… le ragioni valide per muovere una vertenza sono molteplici e dipendono dal contratto di lavoro sottoscritto dalle parti. In sostanza, la … Continua a leggere Vertenza sindacale: documentazione necessaria e assistenza