Co co co e co co pro, che tipo di contratti sono e quali sono le differenze

Con l’acronimo co co co si indica un tipo di collaborazione coordinata e continuativa, nell’ambito di un tipo di contratto provvisorio. È importante che la collaborazione presenti effettivamente determinate caratteristiche, altrimenti si configura un rapporto di lavoro subordinato, con diverse implicazioni sia per il datore di lavoro, sia per il collaboratore che, in tal caso, … Continua a leggere Co co co e co co pro, che tipo di contratti sono e quali sono le differenze

Cosa deve contenere il cococo, il contratto di collaborazione coordinata e continuativa

Quando si parla di contratto cococo, noto anche come contratto collaborazione coordinata e continuativa, si fa riferimento a una tipologia contrattuale ibrida applicata a lavoratori che vengono inquadrati a metà strada tra il lavoro dipendente e il lavoro autonomo. Contratti co co co significato e caratteristiche I lavoratori con contratti di collaborazione coordinata e continuativa … Continua a leggere Cosa deve contenere il cococo, il contratto di collaborazione coordinata e continuativa

Cocopro e Cococo 2019: come funziona

Cocopro e Cococo sono due tipologie contrattuali che negli ultimi anni hanno fatto molto discutere, considerati una delle principali cause del precariato in Italia. Il contratto Cocopro, o contratto a progetto, è stato quasi del tutto abolito dal Jobs Act del governo Renzi, mantenendone la validità solo nel caso di collaborazioni stipulate prima dell’entrata in … Continua a leggere Cocopro e Cococo 2019: come funziona

CoCoCo, organizzazione e stabilizzazione

Il Ministero del Lavoro ha pubblicato la circolare n. 3 del 1° febbraio 2016, con le indicazioni operative sulle nuove collaborazioni coordinate e continuative disciplinate dal Dlgs n. 81/2015, in particolare su collaborazioni organizzate dal committente e sulla procedura di stabilizzazione dei co.co.co. anche a progetto e di titolari di partita IVA. Il Ministero, così … Continua a leggere CoCoCo, organizzazione e stabilizzazione

Cococo, la conciliazione per la stabilizzazione presso i consulenti del lavoro

Introdotto un meccanismo di stabilizzazione dei rapporti di collaborazione coordinata e continuativa, con il duplice fine di promuovere la stabilizzazione dell’occupazione e di garantire il corretto utilizzo dei contratti di lavoro autonomo. Come stabilito dal Jobs act, i datori di lavoro privati che a partire dal 1° gennaio 2016 procedono alla assunzione con contratto di  … Continua a leggere Cococo, la conciliazione per la stabilizzazione presso i consulenti del lavoro